Passa ai contenuti principali

Il mio primo libro cartaceo!



Cari amici lettori,
in questo pigro sabato dove la primavera sembra essere quasi arrivata ho deciso di scrivere un post per annunciarvi con piacere l’uscita del mio primo romanzo anche in versione cartacea.

Per chi ancora non mi conosce come autrice, mi presento rapidamente.
Scrivo libri e storie di diverso genere, a volte fantasy, a volte romantiche, altre volte storiche, con lo scopo di dare voce ad una piccola passione che coltivo da quando ero piccola.
Potete trovare qui l'elenco delle mie opere pubblicate sinora.

Il libro del post di oggi si intitola Scacco al Re, ed è un romanzo fantasy steampunk gotico ambientato in un’immaginaria Londra alla fine dell’Ottocento dove umani e vampiri convivono nel grande Commonwealth governato dal nuovo Re Edward.
Il protagonista di questa storia è l’ambiguo Conte Justin Christopher Sinclair, investigatore privato al servizio di Sua Maestà incaricato di fermare una pericolosa organizzazione di nome Black Chess che già una volta aveva tentato di mettere in atto il Giudizio Universale, ovvero un colpo di stato atto a rovesciare la Corona.
In questo libro Justin è costretto ad affrontare il più terribile dei suoi incubi: suo padre Andrew Sinclair, capo della Black Chess, che ha distrutto la sua vita strappandogli quanto aveva di più prezioso.
Per prepararsi alla battaglia finale Justin ha messo in gioco tutto, anche la sua stessa vita.
Ma ciò che Justin ancora non sa è che il giorno in cui il suo mondo è andato in frantumi, il destino ha mescolato le carte. Niente, dunque, è come sembra e forse c’è ancora una piccola speranza, anche per un vampiro maledetto come lui.

Se siete curiosi di sapere come andrà a finire questa storia, il libro in versione epub si trova in tutti i più noti negozi.
Invece in versione cartacea è in vendita nei negozi Amazon e StreetLib Stores.

A presto e se leggerete il libro, non esitate a farmi conoscere la vostra opinione!


Commenti

  1. Sono molto contenta per te e spammo la notizia!

    RispondiElimina

Posta un commento