30/06/21

Segnalazione: tre romanzi di Roberta De Tomi

Oggi vi presento tre romanzi, scritti da Roberta De Tomi, in vendita nei migliori store on line.

Il primo romanzo è una novità (o quasi, visto che era già stato pubblicato ma torna in una veste migliore): "Il maledetto residuo nel cuore".

Elena, Lubiana, Angela e Melissa sono quattro amiche, molto diverse tra loro, ma unite dal fatto di appartenere alla Generazione Y. Una generazione cresciuta con il mito del “Sogno Americano” e afflitta dalla precarietà, come mostrano Elena, aspirante Marketing Manager, e Lubiana, ballerina in cerca di affermazione. 
Una generazione piena di dubbi, presa nella morsa dell'incertezza esistenziale, come esemplificano Angela, la libertina, e Melissa, la futura sposa, entrambe accomunate da una certa stabilità lavorativa. Intorno a loro si muovono altri personaggi in bilico: Giovanni Brunelli, detto AtaruMoroboshi, giovane giornalista che aspira alla redazione; Simone, l’uomo con cui Elena ha una storia sofferta; Diamante, una poledancer che si esibisce indossando una mascherina; Luigi, uno scrittore fallito; Max, direttore artistico televisivo senza scrupoli che dovrà fare i conti con la propria coscienza; Sandy, dj specializzata in problemi di cuore, che dovrà affrontare “quei” problemi di cuore; Marco, il compagno di Sandy, alle prese con un segreto poco pulito; Lukas e Antonella, genitori di Lubiana preoccupati per le sorti della figlia. 
A partire da Elena, le storie si intrecciano a ritmo di sogni che, ora si realizzano, ora si spezzano, tra battaglie, feste, passioni a passo di danza o le righe di un articolo di giornale. Alla fine, tutti i personaggi sono in cerca di una cosa: dell’Amore, anche quando sembrano negarlo. Perché l’Amore, nelle sue mille incertezze e molteplici forme, sembra l'unica vera certezza. 
Il romanzo rappresenta una nuova edizione della storia, rivisitata e corretta dal punto di vista linguistico e formale, mantenendo le dinamiche dell'intreccio e dei personaggi.




Ecco il secondo romanzo: “Erika e il mistero della regina delle fate”.

Erika è una bambina timida, intuitiva e vittima di bullismo a scuola, alle prese con una scoperta: nell'esplorare la golena del fiume di Villanova, ridente località di provincia in cui abita con i genitori e nonna Loretta, scopre, con gli amici del FabFour Train - Viola, Giuppy e Vale - una rimessa da cui provengono degli strani rumori. Intanto la nonna riceve una telefonata che a Erika suona come minacciosa. 
Qualche velo inizia a cadere quando Loretta le affida una chiave. 
Con essa, la bambina apre il lucchetto che sigilla la porta della rimessa sita nella golena. 
Lì, Erika e gli amici del FabFour Train si imbattono nella Regina delle Fate, una bambina che ha qualcosa di magico, in realtà affetta da una forma di autismo. Erika riesce a entrare in contatto con lei, grazie alla sua fantasia e alla rara capacità di capire le persone. 
Da qui, scatta l'avventura, sulle note di un carillon che sembra celare un prezioso tesoro, oltre che il collegamento a un passato tenuto nascosto dalla stessa Loretta. 
Chi è la Regina delle Fate? E che ruolo avrà, Erika, negli accadimenti?




Il terzo e ultimo romanzo è “Melody la vestale di Inventia”.

Tre desideri: sono quelli richiesti a Melody, una brillante e dolce quattordicenne, dal bizzarro Bambino dei Desideri. Orfana dei genitori a causa di un incidente stradale dal quale è miracolosamente sopravvissuta, la ragazza non riesce a non avere altro desiderio se non quello di poter riabbracciare mamma e papà.
Giorno dopo giorno, però, proprio grazie allo strano bambino - e alla sua innata creatività - Melody inizia a recuperare frammenti di memoria.
C’è però un nemico, viaggiatore del tempo e tra i mondi paralleli, che incombe su di lei. La ragazzina si trova spesso sola e sospesa nell’oblio, in bilico sul filo del rasoio della scelta obbligata. Riuscirà a capire il senso degli accadimenti?
I desideri sono davvero la salvezza di Melody e degli esseri umani? 

Il racconto è uscito nel periodo del primo lockdown e presenta una versione scaricabile gratuitamente.



4 commenti:

Francesco Abate ha detto...

Il genere urban fantasy lo conosco pochissimo. E' una buona occasione per approfondirlo.

Baci.

Farfalle Libere ha detto...

Dei tre mi ispira molto "Erika e la regina delle fate". Grazie per aver suggerito questi 3 libri interessanti. Buona serata.

Olivia Hessen ha detto...

@Francesco Abate
Non è male, poi dipende sempre da come l'autore stende la storia.
Baci.

Olivia Hessen ha detto...

@Farfalle libere
È una storia molto bella!
Baci.

Post recenti